Blog post

Artigianato al femminile: l’eleganza nel quotidiano di quattro ceramiste italiane

Giorgia BrunelliBeatrice MinutoSara Bardazzi Mariavera Chiari sono quattro talentose ceramiste italiane. Donne che hanno scelto una professione del passato, se così vogliamo dire, per dar vita ad opere estremamente contemporanee. Ciò che sicuramente accumuna queste artigiane, oltre alla professione, è stata la determinazione nel credere nel proprio sogno e continuare a realizzarlo, letteralmente con mano, giorno dopo giorno, creazione dopo creazione. Perché ogni elemento è un pezzo unico e la magia della ceramica sta proprio nella sua imperfezione, nella poesia di pezzi unici che sapienti mani riescono a far nascere modellando la terra. Scopriamo insieme chi sono:

GIOVELAB 

ceramica giovelab

“La terra che mi consente di ottenere la leggerezza che desidero è la porcellana. Per il suo colore bianco purissimo, la sua traslucenza. Perché può essere usata in spessori sottilissimi ed a ncora, grazie alla cottura ad alta temperatura (1300°C), risultare assai robusta. Perché si può evitare di smaltarla, essendo perfetta anche in purezza. Perché è vellutata allo stato grezzo, così liscia e morbida che qualsiasi materiale (la venatura di una foglia, la trama di un pizzo o l’impronta di un dito….) vi lascia un segno indelebile e perfetto. Perché è solida, eppure semi-trasparente e, dopo la cottura, rivela un suono sublime, simile a quello del cristallo.”

Ma non solo di porcellana sono fatte le creazioni di Giorgia Brunelli, ceramista dal 1997 che vive a Trento. Nel suo piccolo ma frizzante laboratorio, come lei stessa ama definirlo, trova spazio anche il legnocome materiale da lavorazione dando così vita, da un lato, con il gres porcellanato, ad una collezione di elementi per la tavola da tutti i giorni, alcuni lavabili anche in lavastoviglie, dall’altro, con il legno, la realizzazione di cucchiai, spatole e dosatori dalle forme semplici, pulite ed essenziali pronti per accompagnare ogni singola pietanza. Dalla burriera ai mestoli, dai taglieri in legno di ciliegio ai porta lumini, le opere di Giorgia per l’on the table sono minimali, eleganti e fini.

ARBANELLA ART

collage ceramiche arbanella art

“Avete presente quando vi entra una canzone nel cervello e non se ne va più? Ecco, ho in testa una cosa che si chiama ceramica che proprio non riesco a togliermi”

Innamorata della sua cittadina Beatrice Minutoè una giovane donna che ha scelto di passare dai banchi dell’università di Milano alle botteghe dei vecchi artigiani locali per muovere mani e mente contemporaneamente, per imparare l’arte della ceramicada chi questo mestiere lo ha in mano da una vita. Nata e cresciuta a Celle Ligure, Beatrice trova ispirazione per le sue opere dai luoghi, gli odori, i ricordi e i profumi del suo territorio. Per questo le sue ceramiche richiamano il mare, i gabbiani e gli ulivi. Le sfumature delle sue pennellate ricordano i colori del mare alle diverse ore del giorno, i colori sono quelli della sabbia e dei sassi, della terra e dei legnetti trovati sulla spiaggia. Che sia una casa al mare o in centro città, le opere firmate Arbanella si abbinano con eleganza e facilità a qualsiasi ambiente.

MUDMOISELLE CERAMICA

collage ceramiche mudmoiselle

…Un pezzo di carta che fa di te un laureato in una specifica materia non significa poi molto in confronto a ciò che rende felici e realizzati, che fa dire di essere al posto giusto, che fa sentire le farfalle nello stomaco anche a distanza di anni dal primo contatto con la terra. Io voglio respirare il profumo dell’argilla umida tutti i giorni e dedicarle il tempo che sempre più mi richiede.”

Sara Bardazzi è nata a Firenze e vive lì nei dintorni sulle colline del Chianti. Ceramista prima per passione e poi di professione organizza anche corsi nella sua città natale. Piatti, piattini, tazze ed interi servizi, per le sue creazioni rustiche Sara predilige la pittura nei toni pastello, le decorazioni con i fiori e le stelle che impreziosiscono e donano grazia a tutti i suoi lavori. Le sue opere, come il soffione dipinto sulla stella, richiamano a temi profondi e cari all’artista come i sogni, la speranza e l’amore per le piccole cose.  Ceramiche dove autenticità e poesia regnano sovrane con assoluta freschezza.

MV% CERAMICS DESIGN

Collage ceramica mv ceramics design

“I prodotti MV% nascono dalla continua ispirazione che viene dalla natura. Le nuvole, le gocce, le stelle, i fiori, gli animali.  L’idea è di un cielo in una stanza, portare nelle case la freschezza e i colori mutevoli del cielo e dei prati. Ogni pezzo ha il foro dietro per essere appeso al muro ma soprattutto per cambiare posizione e ricreare continuamente composizioni sempre diverse.”

Mariavera Chiari oltre ad essere un’artigiana è anche un architetto. Dopo aver collaborato nello studio di architettura di Cino Zucchi ha aperto nel 2002 il suo showroom in zona Navigli, a Milano. Affiancata da qualche anno da suo fratello Carlo, designer, le sue ceramiche sono una vera e propria esplosione di colorein grado di rallegrare ogni ambiente. Celebre la tazzina espresso con cucchiaino, sua prima creazione, oggi le collezioni di Mariavera spaziano da lettere a cuori in diversi formati,  da simpatici animaletti a frutti tropicali, dal set per il buongiorno ai piatti personalizzati. La cura è minuziosa, i dettagli mai scontati e forma, materia e colore sono in perfetta armonia tra di loro.

By Alessandra

Previous Post

Next Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *